Cromoterapia

I colori agiscono non solo sull'occhio umano ma anche inconsciamente a livello psicologico. L'uomo è in grado di reagire a stimoli esterni, come suoni e profumi, senza riuscire a percepirli visivamente ma traendone effetti di pace e riuscendo ad entrare in armonia con il mondo e con se stesso. Per ottenere tale effetto è necessario che l'uomo risponda efficacemente agli stimoli esterni per poterli assorbire ed interiorizzare.

 Oggi grazie a studi e ricerche di medici, psicologi e scienziati si è giunti a riconoscere il potere terapeutico dei colori, definendo anche nuovi campi come la cromoterapia, la cromopuntura e la cromologia.

 Tra le varie caratteristiche del colore approfondiamo quelle terapeutiche, legate al raggiungimento di uno stato di benessere ed appagamento dei sensi. Si tratta di un fenomeno puramente personale perché consiste in sensazioni e percezioni non misurabili scientificamente, ma è indubbio che i colori rivestano una notevole importanza a livello emotivo, emozionale e cerebrale.

 A questo proposito è interessante analizzare e studiare come le tonalità cromatiche vengano largamente impiegate all’interno dei centri benessere per ottenere atmosfere particolarmente rilassanti e distensive.

 I colori fondamentali

 Il verde e il blu sono le tonalità principali che vengono utilizzate all’interno dei centri benessereper realizzare atmosfere particolarmente suggestive.

 Il verde incarna un’energia neutra poiché non è né un colore freddo né un colore caldo. Si tratta di una tonalità fortemente equilibrante in grado di ristabilire l’ordine con un effetto calmante per lo spirito e per il corpo. Il verde è in grado di apportare benessere, anche terapeutico, e viene utilizzato principalmente per curare malattie della cute, problemi dell’apparato digerente, mal di testa e febbre. E’ particolarmente efficace per risolvere casi di stress, ansia e insonnia.

 Il blu è il simbolo dell’acqua per eccellenza e, avendo proprietà calmanti e rilassanti, viene utilizzato per curare episodi di stress, nervosismo, eccessiva aggressività, ansia ed insonnia. Riesce ad alleviare efficacemente il dolore oltre ad infiammazioni, febbre alta, problemi oculari ed articolari.

 

Gli altri colori e gli effetti curativi

 

Il rosso, con il suo effetto riscaldante, è ottimo per curare problemi circolatori e di pressione e favorisce il tono muscolare e la cicatrizzazione delle ferite. E’ ottimo per prevenire raffreddori e problemi alla gola.

 L’arancione favorisce la respirazione, il battito cardiaco e ha un effetto riscaldante che agisce sui muscoli prevenendone contratture e stiramenti.

 Il giallo, invece, aumenta la tensione muscolare e stimola i processi digestivi ed intestinali.

Il viola permette il buon funzionamento dell’apparato urinario, diminuisce il battito cardiaco, favorisce l’apparato digerente e, inoltre, combatte le malattie della pelle.

GMR srl - viale Matteotti 6/h - 24050 Grassobbio (BG) - tel. 035 335188 - gmr@gmr.it - P.I. 01650140161 - Privacy policy
KICKOFF communication